Qualche idea per trascorre i week-end d’autunno

Anche se le vacanze estive sono ormai un vecchio ricordo, il sole splende ancora nel cielo, pertanto è un peccato non approfittare del bel tempo per trascorrere splendidi week-end.L’autunno è un periodo splendido, ricco di eventi, sagre e di occasioni per stare all’aria aperta. Anche se i venti freddi iniziano a diffondersi nell’aria e le temperature si abbassano,   è il periodo ideale per godersi la natura.

Tra settembre e novembre  le foglie degli alberi cambiano colore, assumendotonalità più calde, che vanno dal rosso all’arancione, al giallo al marrone: questo è il periodo migliore per ammirare il “foliage” e per cercare lo scatto perfetto.

Settembre-ottobre sono i mesi della vendemmia: le aziende si animano del lavoro incessante nelle vigne e nella selezione dei grappoli migliori, un periodo suggestivo per visitare i vigneti, partecipare insieme ai vignaioli alla raccolta dell’uva e alle prime fasi di lavorazione, degustare il mosto e i primi vini novelli.

Il Movimento del Turismo del Vino organizza nei primi mesi d’autunno ” cantine aperte”, una serie di iniziative di enoturismo, finalizzate proprio a far scoprire il territorio e i suoi vini.

Le aziende accolgono gli appassionati di vino con eventi speciali come mostre d’arte, spettacoli, concerti e molto altro: un modo per vivere da vicino la vendemmia.

Anche per i buongustai non c’è che l’imbarazzo della scelta. L’autunno porta funghi e di tartufi. Molte le sagre presenti in Italia dedicate ai prodotti locali, come ad esempio la Fiera del Tartufo a Sant’Agata Feltria o ad Alba o la Sagra dell’anguilla, solo per citarne alcune.

Ma l’autunno è anche la stagione ideale per chi ama l’arte: apre infatti la stagione delle Mostre, con appuntamenti imperdibili in tutta Italia, da Milano a Napoli. Queste ad esempio le mostre che consideriamo imperdibili: Chagall a Mantova, Picasso a Milano, Courbet e Ferrara, Escher a Napoli, Lichtenstein a Parma, tutte occasioni per una gita fuori porta, per scoprire i capolavori dell’arte e le bellezze del nostro Paese.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *